I lavoratori Amiu chiedono le dimissioni della RSU

Genova – Riceviamo copia della lettera consegnata stamattina al coordinatore della Rappresentanza Sindacale Unitaria (RSU) AMIU, Valter D’Ambros, e, per conoscenza, alle organizzazioni sindacali rappresentate in RSU, con la quale più del 50% dei lavoratori AMIU chiedono le effettive dimissioni della RSU in scadenza, denunciando come tale organo, in occasione del rinnovo contrattuale dell’igiene ambientale e per quanto riguarda l’aggregazione Amiu-Iren, non abbia espresso la volontà della maggioranza dei dipendenti.

783 firme che chiedono, inoltre, la rielezione di una nuova RSU eletta dai lavoratori e non nominata dalle segreterie sindacali.

La lettera di richiesta delle dimissioni della RSU Amiu