I risultati definitivi delle amministrative genovesi

GENOVA AL BALLOTTAGGIO: IL 25 GIUGNO SI TORNA ALLE URNE PER IL CONFRONTO BUCCI-CRIVELLO

Genova – Definitivo – 653 sezioni su 653. 67 voti contestati. 2.934 schede bianche. 5.882 schede nulle.
Crollano il Centro Sinistra e il MoVimento 5 Stelle che, anche a Genova, ha un distacco pesante da chi si contende la poltrona di Sindaco. Escluso dal ballottaggio, Luca Pirondini annulla anche la conferenza stampa prevista per questa mattina. Eppure, con il 18%, quello di Grillo è secondo solo al PD . Come dire: nel nostro sistema o scendi a compromessi o non decidi nulla.
Riguardo al Centro Sinistra, ci chiediamo quale peso possa aver avuto il PD renziano in questa disfatta… In quanti  avranno votato Marco Bucci?

ore 05:40 615 sezioni scrutinate su 653. 64 voti contestati. 2.745 schede bianche. 5.530 schede nulle.
Confermato il ballottaggio Bucci-Crivello con percentuali, rispettivamente, intorno al 38 il primo e al 33 il secondo.

VOTI SINDACO

ore 02:30 – “Considero, di fatto, il 48,39% una sconfitta per tutti” esordisce Gianni Crivello in conferenza stampa e poi si ribella: “Ci sono tutte le condizioni per poter vincere al ballottaggio. Il vero risultato, se ci sarà un risultato storico, si potrà affermare solo il 25 giugno e non l’11”.

ore 02:00 – “Centro Destra competitivo sul modello Liguria”. Lo ha detto il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti al point elettorale di Piazza Piccapietra, dove ha commentato lo scrutinio delle amministrative.

Marco Bucci: “Vinceremo se riusciremo a convincere  tutti i 535.000 genovesi che questo è il progetto per il futuro di Genova”.

ore 01:29 – Paolo Putti al point di Chiamami Genova: “Per noi un voto a macchia di leopardo”.