Caro parcheggi: e riduzione fu!

Genova – La Giunta Comunale, nella seduta straordinaria di lunedì 24 luglio, ha approvato la delibera di proposta al Consiglio Comunale per la revisione delle tariffe orarie da applicare alla sosta su suolo pubblico, limitatamente alla regolamentazione denominata Blu Area, gestita da Genova Parcheggi S.p.A.

Le zone in cui attualmente vige la tariffa oraria sia di 2,50 €/ora (Zone A, B, D, E, F, G e i Corsi in zona H), sia di 2,00 €/ora (L, M2, C) passeranno al seguente piano tariffario:

 Fascia 1 (Centro città, Carignano e Foce) e Fascia 2 (Bassa Valbisagno e Albaro bassa):

×          tariffa di € 1,30 la prima ora di sosta;

×          tariffa di € 1,70 la seconda ora di sosta;

×          tariffa di € 2,00 a partire dalla terza ora di sosta

 Le zone in cui attualmente vige la tariffa oraria di 1,50 €/ora (Zone M3, T, R e H) passeranno a:

 Fascia 3 (alture di Castelletto, Valbisagno, Albaro alta e San Fruttuoso):

×          tariffa di € 1,10 la prima ora di sosta;

×          tariffa di € 1,40 la seconda ora di sosta;

×          tariffa di € 1,50 a partire dalla terza ora di sosta

 

Potrebbe interessarti anche:

Costo dei parcheggi a Genova, Merella: “Condivido il ribasso della tariffa ma non è la soluzione”