BUS AMT: diminuiscono i sinistri. A noi i conti non tornano

Genova – In un comunicato mandato da AMT ai propri dipendenti si legge di un calo importante dei sinistri imputabili ai bus nel periodo tra il 2006 e il 2016. Da 3091 a 1824 nei dieci anni ,con una riduzione del 41%. Diminuiscono anche gli incidenti con colpa da parte del personale AMT che scendono, sempre nel medesimo periodo, da 2833 a 1318 con un decremento pari al 53%.
Non tornano i conti.
In attesa che l’azienda, se ne ha piacere, ci mandi i dati completi e dettagliati di quanti autobus c’erano nel parco mezzi di AMT nel 2006 e quanti siano nel 2016, ci limitiamo a rilevare che nel periodo in questione l’azienda dei trasporti ha perso da 6 a 8 milioni di Km percorsi. E’ evidente che meno Km fai meno incidenti procuri. Meno mezzi circolano meno Km fai. Abbiamo la sensazione che il calo dei premi assicurativi coincida con il calo dei km percorsi e dei mezzi disponibili nel parco vetture di AMT. Nel mentre tra un rogo e un guasto speriamo che ci si possa mettere una pezza.

fp

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.