Rottamazione urbana

Non è possibile. Ho visto male.
Torno indietro ed invece ho visto bene.
Un oggetto che in altri Paesi sarebbe collezionato, oggetto di attenzione, buttato in mezzo ad altra immondizia in via Milano. Un oggetto che ha un valore simbolico, di un luogo che ha segnato la nostra vita di genovesi, che sarà anche costato dei soldi.
Capisco gli operai, ma questo cantiere avrà pure un responsabile.
A volte mi vergogno di essere genovese. Quanto male dobbiamo ancora fare a questa città.

Mauro Salucci

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*