I comitati spontanei di cittadini saranno il nuovo modo di fare politica

Genova – Il mondo della politica non può più evitare il confronto, e a volte lo scontro, con i Comitati di cittadini che hanno deciso spontaneamente di attivarsi per obbligare le amministrazioni a occuparsi dei problemi dei quartieri soprattutto periferici. Nei prossimi confronti elettorali i candidati dovranno per forza tenere in considerazione questi  cittadini che stanno diventando veri e propri gruppi di pressione politica.
Di seguito un comunicato stampa delle Donne della Valpolcevera che volentieri pubblichiamo.