Fegino: i cittadini esasperati bloccano il “ponte dei sospiri”

Genova – Ore 8:00, alla fine i cittadini di Fegino hanno deciso di bloccare il “ponte dei sospiri”, cioè quel tratto di strada senza nome che collega Via Ferri a Corso Perrone scavalcando il rio Fegino. Il ponte doveva essere ultimato in otto mesi e invece ci sono voluti quattro anni (vedi QUI).
Questa mattina, stanchi dei disagi e dei problemi dati dalla nuova viabilità (vedi QUI), gli abitanti del quartiere hanno deciso di far rispettare il divieto di transito da Corso Persone in direzione Via Ferri bloccando il passaggio ai mezzi non autorizzati.
Mentre scriviamo stiamo arrivando sul posto e vi terremo informati sugli sviluppi.

Simona Tarzia

 

[/vc_column_text]

Aggiornamento video: la parola ai cittadini e alla Presidente del Comitato Spontaneo Borzoli e Fegino, Antonella Marras

[/vc_column][/vc_row]

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.