Niente patrocinio a Gay Pride e Colorata Cena, le associazioni: “Sbagliato basarsi sui feedback negativi in rete”

[vc_row][vc_column][vc_video link=”https://youtu.be/JJ2-dEy2g4E”][/vc_column][/vc_row]

CONDIVIDI
Simona Tarzia

Sono una giornalista con il pallino dell’ambiente e mi piace pensare che l’informazione onesta possa risvegliarci da questa anestesia collettiva che permette a mafiosi e faccendieri di arricchirsi sulle spalle del territorio e della salute dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.