Redarguito perché fuma sul bus, aggredisce autista e poliziotti.

Genova – Via Lagustena, 15.30

Ieri pomeriggio, i poliziotti delle volanti dell’U.P.G. hanno arrestato un 26enne genovese per danneggiamento aggravato, resistenza e minacce a P.U., denunciandolo, inoltre, per interruzione di pubblico sevizio e oltraggio a P.U.  Un uomo di 26 anni, redarguito dall’autista poiché fumava a bordo del bus e invitato a scendere,   dopo essersi rifiutato  ha preso per il bavero il conducente, insultandolo e strattonandolo. Quando gli agenti intervenuti l’hanno fatto scendere dal mezzo, il giovane ha mantenuto l’atteggiamento violento e aggressivo, iniziando a scalciare e a spintonare gli operatori e rivolgendo loro frasi oltraggiose. Neppure l’auto di servizio su cui, infine, è stato fatto accomodare è stata risparmiata dalla sua furia: con calci e pugni è riuscito a danneggiare un finestrino e la portiera. 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*