Da Cosmo a Globo ma a Genova si rimane a terra. Presidio Filcams contro i licenziamenti al Mercatone Uno

Genova – La Filcams Cgil di Genova, a seguito dell’avvenuta illustrazione da parte dei Commissari Straordinari al Mise in merito ai contenuti dell’autorizzazione ministeriale all’aggiudicazione dei compendi aziendali, che prospetta per il punto vendita genovese di Mercatone Uno il passaggio alla società COSMO S.p.A. attraverso il marchio GLOBO, unico offerente, dichiara per questa mattina lo sciopero con presidio a sostegno dell’imminente trattativa nazionale. Altri posti di lavoro e professionalità che rischiano di perdersi in quello che rappresenta l’ennesimo schiaffo alla città.
Le condizioni aziendali sono pesantissime e hanno come minimo comune denominatore le solite e inaccettabili espressioni: flessibilità, razionalizzazione, ottimizzazione. Lavoratori compressi in part-time non scelti, e due terzi a casa. Non staremo a guardare.

FILCAMS CGIL Genova

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*