Va per funghi nella zona di Montoggio, uomo di 74 anni disperso da ieri sera

Sono iniziate ieri nella tarda serata le ricerche di un uomo di 74 anni che si era recato la mattina a cercare i funghi e non ha fatto ritorno. La zona interessata è quella di Aquafredda Inferiore a Montoggio. L’uomo, vestito con jeans, maglia azzurra, maglione marrone, giacca cacciatora verde e capello mimetico si era inoltrato nel bosco. I vigili del fuoco, recepita la richiesta di soccorso, hanno attivato la procedura che attiva gli altri enti, Carabinieri, Croce Rossa Italiana, Guardia di Finanza Nucleo cinofilo, Protezione Civile, volontari, Soccorso Alpino, 118 e Polizia di Stato. Da parte VVF viene inviato sul posto il carro unità di crisi locale (UCL) che coordina le squadre e raccoglie i dati GPS riportati dai team che stanno facendo la battuta. I dati raccolti ed elaborati dal personale TAS ( topografia applicata al soccorso) permettono di evidenziare la copertura di ricerca e di evitare il più possibile doppioni di zone visionate. I TAS possono anche caricare sui GPS le varie “rotte” da seguire, ognuna diversa per ciascuna squadra.