Depositi costieri a Sampierdarena? Parliamone

 

Genova – Sembra quasi certo. I depositi chimici costieri finiranno a Sampierdarena.
Ci occupiamo di questo tema da parecchio tempo ma non abbiamo ancora trovato qualcuno che ci spieghi, dati alla mano, quanto costi alla città, in termini infrastrutturali e oneri di urbanizzazione, questo spostamento.
Quanto valgano in Euro e posti di lavoro le due aziende che andrebbero ad occupare una superficie importante sotto la Lanterna. Perché se il problema è ricollocare una cinquantina di lavoratori, che vanno tutelati senza discussioni, allora vuol dire che la decrescita di questa città è inarrestabile. Se l’investimento infrastrutturale supera di molto l’introito economico che le due aziende portano, è evidente che l’operazione non sarà vantaggiosa. Ma l’aspetto più preoccupante, di cui chiederemo conto, è come verranno traspostati i prodotti stoccati nei nuovi depositi: su rotaia attraverso il centro abitato? Viareggio vi ricorda qualcosa, a parte le spiagge e gli ombrelloni? Mercoledì ci sarà un presidio di protesta e come sempre saremo presenti.

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.