La lotta alle discariche abusive continua al CEP

Genova – Nuovo sopralluogo ai quartieri collinari. Questa mattina è toccato al CEP dove L’Assessore alla Sicurezza, Stefano Garassino, la capogruppo PD, Cristina Lodi, e il presidente del Municipio VII Ponente, Claudio Chiarotti, hanno effettuato, insieme al dirigente dei Servizi AMIU, Mauro Cerulli, un tour nelle vie più colpite dall’abbandono selvaggio di ingombranti: via Novella, via Martiri del Turchino, via Salvemini, via 2 dicembre e via della Benedicta.
Ad accompagnarli in questa ispezione c’erano Yuri Pertichini, autore di un esposto che segnala le discariche abusive che infestano il quartiere, e Peppino Miletta, Presidente del Coordinamento Quartieri Collinari.

“Ho deciso di fare un esposto, in maniera formale, così qualcuno magari è anche obbligato a muoversi”, spiega Pertichini che poi aggiunge: “Sarebbe bene ricordare che all’isola ecologica i privati possono scaricare gli ingombranti gratuitamente e che, una volta alla settimana, al CEP viene anche il cassone dell’AMIU”.

Non solo, AMIU ha previsto anche il passaggio dell’ecovan, un camioncino allestito per la raccolta gratuita dei rifiuti ingombranti, pericolosi e delle piccole apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), ogni secondo e quarto lunedì del mese, in via Martiri del Turchino, dalle 7:30 alle 11:00.
Come dire: non ci sono più scuse!

Stefano Garassino, Assessore alla Sicurezza: “Decuplicare le multe per l’errato conferimento”

 

Cristina Lodi, capogruppo PD Consiglio Comunale: “Necessario aumentare il personale AMIU”

 

Claudio Chiarotti, Presidente Municipio VII Ponente: “Dal Municipio 500 euro per una telecamera mobile”

 

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.