Topo d’auto finisce in trappola

Genova – Via Brindisi, ore 02,20
La Polizia di Stato di Genova ha arrestato un 19enne catanese, pregiudicato, per furto aggravato.
Il ragazzo è stato visto da un residente mentre armeggiava su uno scooter parcheggiato in via Brindisi. Pochi minuti dopo la volante dell’U.P.G. lo ha scovato nascosto dietro ad un piaggio Porter, appena trafugato.
Il bottino era solo di pochi spiccioli, ma il 19enne sembrava intenzionato ad incrementarlo, vista la quantità degli arnesi atti allo scasso che aveva con sé: tre torce, un martello frangi-vetro, un coltellino multiuso e perfino un avvitatore elettrico, tanto per citarne alcuni.
Ingenti i danni ai veicoli sui quali il ragazzo ha tentato di rubare: deflettori e finestrini infranti, portiere forzate, una sella aperta.
Questa mattina la direttissima.