Incontro tra Bucci e i sindacati del TPL : per Atp c’è ancora incertezza

Genova – Nessuna dichiarazione dopo l’incontro di oggi tra il Sindaco Bucci e i sindacati del Trasporto Pubblico Locale. Il comunicato stampa del Comune di Genova lascia ampi spazi di interpretazione su quanto si è detto nella riunione odierna. Rimane il fatto che, se la procedura di iscrizione di  AMT al registro ANAC è avviata, quella di ATP segna il passo. Come avevamo scritto in precedenza la parte “privata” all’interno di ATP sarà un ostacolo da tenere in seria considerazione qualora il Sindaco decida di tenere “in house” entrambe le società (QUI il nostro articolo).
Oggi, abbiamo cercato di intercettare qualche dichiarazione ma anche i sindacati hanno preferito tenere uno stretto riserbo.
Di seguito pubblichiamo la nota stampa del Sindaco: “In relazione alla riunione relativa ad un aggiornamento sulla situazione del trasporto pubblico locale tenutasi oggi, giovedì 9 agosto,  a palazzo Tursi, l’amministrazione comunale e il management di Atp e Amt confermano l’avvenuto avvio della procedura di iscrizione di Amt al registro Anac e confermano il percorso volto a raggiungere l’affidamento in house del servizio urbano ed extraurbano nei tempi più opportuni”.

fp

Leggi anche:

Fusione AMT e Atp: si allontana la gestione “in house”?

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.