Arrestato dai Carabinieri falso veterinario

I Carabinieri della Stazione di Rossiglione, a conclusione d’indagine e a seguito di denuncia, hanno deferito in stato di libertà un genovese B.M., 49enne, residente in provincia di Alessandria, poiché tra il 2015 e il 2016, in concorso con altre persone ancora da identificare, pur non avendo il titolo per esercitare la professione di medico veterinario, sottoponeva al taglio delle orecchie due cani di razza (solo per un fattore estetico) ricevendo un compenso di 300,00 euro e rilasciando falsa certificazione medica veterinaria.     

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.