Crollo Ponte Morandi, il punto sulle condizioni dei feriti

GenovaSono 10 le persone ancora ricoverate negli ospedali genovesi dopo il crollo del ponte Morandi, 9 in gravi condizioni.

Questo il bollettino medico:

Ospedale Policlinico San Martino – 6 feriti (5 in gravi condizioni)

  • Un uomo di origine ceca del 1971, ricoverato al Trauma Center.
  • Marito e moglie: l’uomo, del 1983, residente a Caserta (non si conosce nazionalità) è ricoverato in terapia subintensiva delle neurochirurgia. La moglie, di nazionalità ucraina, del 1974, è ricoverata in terapia subintensiva della neurochirurgia.
  • Una donna anziana non identificata ricoverata in rianimazione al Monoblocco a causa di una intossicazione da monossido.
  • Un uomo del 1982, di nazionalità rumena, ricoverato in Rianimazione al Monoblocco.
  • Un uomo, genovese, del 1989, ricoverato in Terapia sub intensiva.

Ospedale Villa Scassi (Asl3) – 3 feriti (tutti in gravi condizioni)

  • Una donna, genovese, del 1959, ricoverata in osservazione breve
  • Una donna del 1994 ricoverata in Terapia intensiva
  • Un uomo, del 1984, ricoverato in Terapia intensiva

Dall’ospedale Villa Scassi è stato dimesso oggi Davide Capello, 33 anni, il vigile del fuoco di Savona e portiere del Legino.

E.O. Ospedali Galliera – 1 ferito (in gravi condizioni)

  • Una donna del 1977 ricoverata in Rianimazione

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*