Genova, il giorno del cordoglio

Genova – Sono solo 18 le bare che questa mattina riceveranno, alla Fiera del Mare, la benedizione del cardinale Angelo Bagnasco, durante i funerali solenni per le vittime del crollo del Ponte Morandi.

“Una scelta che deve far pensare chi di dovere” ha detto il Cardinale a commento della notizia che venti famiglie hanno preferito le esequie in forma privata.
Una scelta dettata dall’amarezza di vedere altri morti causati dalla fragilità del sistema Italia, dall’ennesimo cortocircuito che si è portato via 41 vite, denuncia il padre di Giovanni Battiloro che scrive su Facebook: “Mio figlio non diventerà un numero nell’elenco dei morti causati dalle inadempienze italiane”.

Oggi è il giorno del cordoglio.
Non delle passerelle.

st

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.