Dimessa ieri sera una dei feriti nel crollo del ponte Morandi

Genova– Il crollo del Ponto Morandi ha causato il ferimento di 16 persone, trasportate presso gli ospedali Evangelico Internazionale, Villa Scassi,  Galliera e  San Martino.

Dei 16 feriti 2 persone sono decedute successivamente  per le gravissime condizioni riportate.

Al 2 settembre erano ancora 5 le persone ricoverate negli ospedali di Genova (1 all’Ospedale Galliera e 4 all’Ospedale San Martino), tutte in lento ma costante miglioramento e assistite da psicologi.

Ieri sera, intorno alle ore 22 è stata dimessa Rita Giancristofaro, una dei  feriti che era stata ricoverata presso l’E.O. Ospedali Galliera a seguito del crollo del ponte Morandi.

La paziente è stata trasportata a Triste dove continuerà la riabilitazione presso l’azienda ospedaliera triestina.