Operazione Evasion Bluffing: sequestro per 234 milioni di euro

Reggio Emilia – Dalle prime luci dell’alba i militari della Guardia di Finanza di Bologna e Reggio Emilia, coordinati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di quest’ultimo capoluogodi Provincia, stanno eseguendo una serie di perquisizioni in tutta Italia nei confronti degli appartenenti a un sodalizio criminale responsabili – a vario titolo – della commissione di una pluralità di reati di natura fiscale e fallimentare, riciclaggio, truffa ai danni dello Stato e altri reati comuni.
Contestualmente è in corso il sequestro preventivo per equivalente dei beni e delle disponibilità finanziarie degli indagati e delle società agli stessi riconducibili per un ammontare complessivo di 234 milioni di euro.
Le indagini – condotte su più fronti dai militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Reggio Emilia e di Bologna e sviluppatesi ab origine in distinti contesti investigativi – hanno consentito di individuare e ricostruire la complessa struttura criminale che ha operato facendo ricorso ad un numero consistente di società aventi sede nel centro-nord Italia.
I dettagli dell’operazione verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11.00 odierne presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Emilia, alla presenza della Dott.ssa Valentina SALVI – Sostituto Procuratore della Repubblica di Reggio Emilia che ha coordinato le attività investigative.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.