Area ex Miralanza per le aziende della Zona rossa, Lodi (PD): “Che fine hanno fatto i partner privati?”

Genova – Dopo un sopralluogo nell’area ex Mira Lanza di Teglia, il Sindaco Bucci annuncia un accordo tra Regione, Comune e Città Metropolitana per ospitare un nuovo polo urbano multifunzionale, da destinare temporaneamente alle imprese della zona rossa di Ponte Morandi.
“Ho presentato un’interrogazione che spero verrà discussa già martedì prossimo in Consiglio Comunale”, spiega la capogruppo PD Cristina Lodi che puntualizza con preoccupazione: “Nell’accordo non vengono citati i partner privati che hanno sempre ostacolato l’utilizzo di quest’area perché l’avevano vincolata a un tipo di estensione commerciale, si parlava di parecchi metri quadrati, che avrebbe definitivamente distrutto il tessuto delle aziende della zona”.
Quindi conclude: “Se vogliamo dare delle speranze, crediamo si debbano dare su qualcosa di più preciso e concreto”.

st

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.