Il traffico genovese alla prova del primo giorno di scuola – VIDEO

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Genova – Oggi, zaini in spalla, è iniziato un nuovo anno scolastico per oltre 90.000 studenti genovesi. Un giorno molto temuto dopo che il crollo del Ponte Morandi ha messo in ginocchio una viabilità già fragile.
Nel nostro giro tra le vie che percorriamo più di frequente, la situazione è risultata critica soprattutto tra via Giotto, via Siffredi e via Hermada in direzione centro. Bloccata via Chiaravagna. Traffico normale sulla Guido Rossa e in Lungomare Canepa. Intasata via Ferri verso Corso Persone, dove anche un’ambulanza ha avuto difficoltà a farsi strada tra il traffico dei mezzi pesanti.
Un’altra prova del fatto che il completamento del ponte di via Giotto e la ricostruzione della rampa d’uscita dal casello di Genova Aeroporto sono imprenscindibili per attenuare gli ingorghi che attanagliano il Ponente e la Valpolcevera.

st

[/vc_column_text][vc_video link=”https://youtu.be/7UsT0Ei-lgs”][/vc_column][/vc_row]

CONDIVIDI

Sono una giornalista con il pallino dell’ambiente e mi piace pensare che l’informazione onesta possa risvegliarci da questa anestesia collettiva che permette a mafiosi e faccendieri di arricchirsi sulle spalle del territorio e della salute dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *