“Tarocchi narranti”, quando le carte stimolano la creatività

78 Arcani, le carte che compongono il mazzo dei Tarocchi, per stimolare la creatività in letteratura, nel cinema, nel teatro, nella fotografia, nella scultura e nella musica.
Questo è l’obiettivo di “Tarocchi narranti – Arcani veneziani”, Erga edizioni, in cui l’autrice Elisabetta Rossi, giornalista e tarologa, organizza lo studio e la comprensione degli Arcani come una qualsiasi lingua, con vocabolario, grammatica, metodi di stesura e di lettura. 

Questo manuale di interpretazione psico – narrativa e divinatoria, permette al lettore di superare i blocchi creativi e di rispondere alle proprie domande e a quelle degli altri.
Parte integrante dell’opera è il mazzo di Tarocchi veneziani allegato, i cui 22 Arcani maggiori sono le immagini scattate dal fotografo professionista Michele Alassio. Le foto, ambientate a Venezia, restituiscono a chi le guarda la magia di una città universale come universale è il linguaggio stesso dei Tarocchi.
L’immagine del retro dei Tarocchi è la rielaborazione grafica di Michele Alassio del tessuto “Morosini” delle Tessiture Rubelli di Venezia.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.