Salvini a Genova tra gli sfollati: “Tempi certi e concretezza per tornare ad avere una vita normale”

Genova – Il Ministro dell’Interno Salvini, questa mattina a Certosa tra gli sfollati, ripete che ci saranno tempi certi, che il Governo garantisce rapidità nel risolvere i problemi della città e di quelle persone che a causa del crollo del Ponte Morandi hanno perso la casa o sono in difficoltà con le attività produttive. Applausi per lui dalle persone che hanno sentito le sue dichiarazioni alla stampa mentre più cauto nel giudizio ci è parso Franco Ravera del Comitato sfollati di via Porro.
Sulla nomina di Claudio Gemme nel ruolo di Commissario Matteo Salvini ha sottolineato l’importanza che abbia casa nella zona rossa quindi maggiormente interessato che i lavori procedano speditamente. A noi pare una situazione in lieve conflitto di interesse, ma in Italia questo aspetto ha visto illustri precedenti che sono stati totalmente ignorati.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.