Maxi operazione antidroga dei Carabinieri di Genova: 15 arresti e tonnellate di droga sequestrate

Genova – Dalle prime luci dell’alba è in corso una maxi operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Genova che stanno eseguendo in diverse regioni del Nord Italia un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sedici persone appartenenti a due sodalizi criminali responsabili di traffico internazionale di sostanze stupefacenti importate in Italia dal Marocco. Ingenti i sequestri di droga, specie hashish, che superano le due tonnellate.

AGGIORNAMENTO:
Sono 15 le persone arrestate e una ricercata nell’ambito dell’operazione “Prêt-à-porter”, che nel capoluogo ligure ha preso l’avvio, nel 2016, dai movimenti di Davide Garcea, figlio dell’Onofrio Garcea condannato la scorsa settimana a sette anni e nove mesi nell’appello-bis di “Maglio3” per associazione a delinquere di stampo mafioso, 416-bis (vedi QUI).
Il maxi traffico di hashish e marijuana, stroncato dall’operazione della DDA genovese, partiva dal Marocco per raggiungere l’Italia attraverso Spagna e Francia, su tir che come copertura trasportavano arance.