Circolo Fantasy di via Buranello: troppe risse, il Questore sospende la licenza del locale

Genova – Per 15 giorni il circolo privato Fantasy di via Buranello non potrà più somministrare alcolici e alimenti.
Questa la decisione del Questore di Genova dopo una serie di fatti gravi avvenuti all’interno del locale, l’ultimo della serie il 4 ottobre.
La somministrazione di alcol anche fuori dagli orari consentiti, la presenza in strada e nel locale di clienti rumorosi e spesso violenti, avevano indotto i cittadini a richiedere l’intervento della Polizia per sedare risse e mettere fine agli schiamazzi notturni. In particolare il Commissariato Cornigliano ha effettuato numerosi interventi all’interno del circolo, riscontrando la presenza costante di avventori pregiudicati, la continua somministrazione di bevande a persone non socie e fuori dall’orario consentito, tanto che nel marzo scorso il Comune di Genova aveva emesso un’ordinanza di sospensione della SCIA per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande, della durata di 30 giorni. I successivi controlli effettuati dalle Forze di Polizia, e, soprattutto, l’ultima rissa di ottobre, hanno dimostrato che il circolo continua ad essere un polo di attrazione di persone violente che mette a rischio l’ordine e la sicurezza pubblica.