Frana in Valvarenna, isolate 250 persone a San Carlo di Cese

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Genova –  Nella nottata crollano due terzi di carreggiata in Valvarenna, località Carpenara, e San Carlo Di Cese resta isolata. Interrotta anche la viabilità pedonale, sono circa 250 le persone bloccate.
Sul posto stanno intervenendo i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile,  con il presidente del Municipio VII Ponente Claudio Chiarotti, il delegato del Comune Sergio Gambino e l’assessore regionale alla Protezione Civile Giacomo Giampedrone
A causare il cedimento, con ogni probabilità, è stata l’azione di erosione del fiume Varenna, ingrossato dalle forti piogge che ormai da settimane si accaniscono sul nostro territorio.

Purtroppo non è la prima volta che San Carlo resta isolata, già il 30 ottobre scorso, sempre a causa delle forti piogge e del vento, l’accesso alla frazione era stato interrotto per la caduta di alcuni alberi. [/vc_column_text][vc_video link=”https://www.youtube.com/watch?v=-umRPzDyc20″][/vc_column][/vc_row]

Sul Ponente potrebbe interessarti anche:

Maltempo Genova: aggiornamento dal Ponente

 

CONDIVIDI
fivedabliu.it - testata digitale di notizie, cronaca e libera informazione - icona

Redazione del quotidiano digitale di libera informazione, cronaca e notizie in diretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.