Lungomare Canepa: la galleria fonoassorbente non è più un miraggio

Genova – Dopo la retromarcia del 9 ottobre scorso, quando l’assessore Stefano Garassino, in risposta a una mozione della capogruppo PD Cristina Lodi, aveva escluso la possibilità di prevedere la costruzione di una galleria fonoassorbente in Lungomare Canepa, oggi a sorpresa la Giunta approva all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal PD – a integrazione del Decreto Emergenze – e si impegna ad attivarsi presso il Governo per ottenere il finanziamento della galleria, anche con l’utilizzo di una call europea.

Così Cristina Lodi: “Un passo importante perché la sofferenza di Lungomare Canepa è conosciuta da tutti ma oggi, con le sei corsie, diventa davvero una camera a gas. Finalmente lo chiederemo al Governo tutti insieme, questa volta anche con le amministrazioni e, visto che i colori politici sono gli stessi di chi governa qui, speriamo che Roma dia l’ok”.

st