Botte ai bambini dell’asilo: maestro milanese incastrato dalle telecamere

Milano – Le immagini raccolte dalle telecamere nascoste dagli investigatori raccontano una storia di comportamenti brutali: schiaffi, urla, spinte, bambini trascinati per i piedi. Hanno dai 2 ai 5 anni e vanno all’asilo di Pero, un Comune della Città Metropolitana di Milano, dove il maestro che li picchia e li prende a calci ha trascorso vent’anni della sua carriera di “insegnante”. 
Le indagini, partite dalla denuncia ai Carabinieri di una madre insospettita perché il figlio di tre anni e mezzo aveva riportato la frattura di un braccio, parlano di 42 episodi violenti riscontrati in un mese che hanno fatto scattare, questa mattina, un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del maestro sessantaquattrenne che è stato messo ai domiciliari.

st

CONDIVIDI
Simona Tarzia

Sono una giornalista con il pallino dell’ambiente e mi piace pensare che l’informazione onesta possa risvegliarci da questa anestesia collettiva che permette a mafiosi e faccendieri di arricchirsi sulle spalle del territorio e della salute dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: