Genova: si sgancia il carico, muore gruista. Fiom-CGIL proclama 8 ore di sciopero

Genova – Stava lavorando con una gru semovente all’interno dell’area Ansaldo quando il carico si è sganciato e lo ha colpito alla testa, uccidendolo sul colpo.
È morto così, intorno alle 8 di stamattina, un operaio sui 35 anni della dita Geko, azienda in appalto che lavora da anni per Ansaldo e che, nel 2017, ha realizzato il nuovo stabilimento di Genova Cornigliano per l’assemblaggio delle maxi turbine a gas “Monte Bianco”.
Ancora ignote le cause dell’incidente, al momento la zona è transennata e sono in corso gli accertamenti di polizia.

Immediata la reazione dei sindacati, così Bruno Manganaro, FIOM: “Abbiamo proclamato 8 ore di sciopero per i lavoratori Ansaldo”.

Bruno Manganaro