Polemica sugli Osservatori per ponte Morandi, Falcidia risponde a Passeri: “Non sa di cosa parla”

Genova – Dopo le dichiarazioni del consigliere Mariano Passeri, che denunciava una cattiva gestione nell’organizzazione degli osservatori istituiti per vigilare sulla demolizione e ricostruzione di ponte Morandi (vedi QUI), arriva oggi la replica del presidente del Municipio Centro Ovest, Renato Falcidia, che contesta: “Il consigliere Passeri non sa di cosa parla. Ognuno dei tre Municipi coinvolti ha dovuto indicare due rappresentanti per ogni osservatorio. Come Municipio Centro Ovest è stato chiesto all’opposizione di esprimere due nomi, uno per osservatorio (Lucia – Alfarone), e il centrodestra ha fatto altrettanto (Pastorino – Papini). Dal canto loro, i comitati esprimono i propri rappresentanti in completa autonomia, senza ingerenze da parte del Municipio”.
Quindi Falcidia non perde l’occasione per tirare una bordata alla sinistra e infatti conclude: “Constatiamo come la sinistra, anziché occuparsi di argomenti utili per il territorio, non perda occasione per sterili polemiche sul nulla. Ma ormai ci siamo abituati”.

Potrebbe interessarti anche

Osservatori ambientali per il Morandi, è bufera sui metodi di elezione. Passeri (LeU): “Si sono messi d’accordo per telefono”