Autostrade: chiusure notturne tra Prà e Genova Aeroporto

AUTOSTRADE PER L’ITALIA, A10: CHIUSURE NOTTURNE DEL TRATTO GENOVA PRA’ – GENOVA AEROPORTO PER IL POTENZIAMENTO DEGLI IMPIANTI DELLE GALLERIE

La prima fase degli interventi avrà inizio lunedì 18 febbraio e verrà completata in 21 notti di lavoro no-stop dalle 22.00 alle 6.00. I lavori verranno sospesi dal venerdì alla domenica
Prenderà il via dalla notte di lunedì 18 la prima fase del piano di interventi obbligatori (previsti ai sensi del D.lgs 264/06) – finalizzati al potenziamento degli impianti delle gallerie – sulla A10 Genova – Savona, nel tratto compreso tra Genova Aeroporto e Genova Pra’. I cantieri prevedono l’ottimizzazione dei sistemi di comunicazione di emergenza presenti in galleria, a servizio dell’utenza, e di quelli antincendio accessibili ai Vigili del Fuoco, oltre alla realizzazione degli impianti di drenaggio laterali, per la raccolta dei liquidi infiammabili.
La conclusione della prima fase dei lavori è stata pianificata per il 28 marzo, comprimendo in sole 21 notti non consecutive gli interventi, grazie a una pianificazione contestuale delle lavorazioni e all’impiego simultaneo di diverse squadre. Per agevolare le esigenze di circolazione, i lavori verranno eseguiti esclusivamente in orario notturno, dalle 22.00 alle 6.00, dal lunedì al giovedì, quando si registra un ridotto flusso di veicoli nel tratto interessato; le attività verranno, inoltre, sospese dal venerdì alla domenica, per facilitare gli spostamenti degli utenti nei fine settimana.
Chi proviene da Savona – dalla A10 o dalla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce  ed è diretto verso Genova/Aeroporto, potrà uscire alla stazione autostradale di Genova Pra’ e percorrere la viabilità ordinaria fino a Genova.
La seconda fase degli interventi avrà inizio il 2 aprile e, con le medesime modalità operative, riguarderà le gallerie presenti sulla carreggiata opposta, Genova Aeroporto – Genova Pra’, dove i lavori verranno eseguiti in 28 notti, dal lunedì al giovedì.