Cantiere ponte Morandi, Bucci contro il comitato di Certosa: “Non servono esposti ma una città coesa”

Genova“Certo è che se i comitati non vengono a parlarci e scelgono la strada degli esposti, allora tutti diventa più difficile”.
Parole dure quelle che il Sindaco e Commissario alla Ricostruzione, Marco Bucci, ha rivolto oggi, in Sala Rossa, contro il Comitato Liberi Cittadini di Certosa che la settimana scorsa ha presentato un esposto alla Procura di Genova contro il rischio amianto legato ai lavori di ponte Morandi.

Amianto nella zona del Morandi, Bucci: “Nelle macerie non ci sarà amianto. Il piano esecutivo prevede che venga levato”

Poi, rivolgendosi al Consiglio, il Commissario ha aggiunto: “Vi chiedo a nome della città di dissociarvi da certe manifestazioni e lavorare tutti insieme.
Se pensate che andare a fare esposti in Procura sia la scelta giusta fate pure. La trasparenza noi la rispettiamo. I dati sono disponibili, sul sito mancano solo i dettagli legati a disegni sui quali c’è la proprietà intellettuale. Certo è che se i comitati non vengono a parlarci e scelgono la strada degli esposti, allora tutti diventa più difficile”.

Potrebbe interessarti anche:

Amianto nella zona del Morandi, Bucci: “Nelle macerie non ci sarà amianto. Il piano esecutivo prevede che venga levato”

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.