Smontato un altro pezzo del Morandi

In anticipo di 12 ore rispetto al cronoprogramma si è concluso con successo lo smontaggio della trave tampone numero 6.
L’ATI dei demolitori – Omini, Fagioli, Ipe Progetti e Ireos – per questioni legate al meteo (era previsto vento forte con pioggia) aveva anticipato il taglio con la fune diamantata alle ore 13:10 di ieri, 3 marzo. L’operazione di calo della trave tampone, iniziata alle 18.00,  è continuata senza intoppi fino alla conclusione avvenuta stanotte alle 00:35.
L’impalcato, della lunghezza di 36 metri, pesava 916 tonnellate ed era largo 18 metri.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.