Monitoraggio viadotti cittadini, quale lo stato dell’arte. Fanghella: “Già censiti 6 municipi”

Genova “Sono 380 i ponti cittadini di competenza comunale da censire, e il monitoraggio è già stato effettuato in 6 circoscrizioni. Entro l’anno si procederà ai controlli anche nei municipi VII, VIII e IX”.

Risponde così l’Assessore ai Lavori Pubblici e Manutenzioni, Paolo Fanghella, a un articolo 54 portato questo pomeriggio in Sala Rossa dalla consigliera leghista Maria Rosa Rossetti.

Dopo la tragedia del 14 agosto  – continua Fanghella – è comprensibile la preoccupazione dei cittadini ma, spesso, questa va al di là di quelli che sono i problemi reali.
Sul territorio del Comune, l’unico ponte che ormai da anni è sotto la lente delle amministrazioni per evidenti problemi statici è il ponte Don Acciai, sul quale stiamo intervenendo. Allo stesso modo, ci stiamo occupando anche del cavalcavia di Voltri, quello che porta all’ospedale.
Su corso Europa erano state fatte segnalazioni su giunti e fessurazioni che avevano allarmato, ma ad un’analisi approfondita risulta che non pregiudichino la statica del ponte”, conclude Fanghella precisando ancora: “Le valutazioni fatte in prevenzione non prevedono l’installazione di sensori, perché molto costosa, ma vengono effettuate attraverso un’analisi visiva”.