Allerta idrogeologica gialla dalle 21 di sabato 4 alle 15 di domenica 5 maggio. Insomma, pioverà…

Il Coc (Centro Operativo Comunale) si è riunito nel pomeriggio di oggie, sulla base della dichiarazione di stato di allerta gialla per temporali dalle ore21.00 di sabato4 alle ore 15.00 di domenica5 maggio sul territorio del Comune di Genova, diramata dalla Regione Liguria, ha messo in atto le azioni previste dal Piano Comunale di Emergenza per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Per tutta la durata dell’allerta saranno monitorati i principali corsi d’acqua del territorio comunale da parte dei Volontari di Protezione Civile e della Polizia Locale.

Il Comune di Genova ricorda che, durante il periodo di allerta meteo idrologica, i cittadini sono tenuti ad adottare, in tutta la città, i comportamenti di autoprotezione. Tutte le ordinanze e le norme di auto-protezione sono disponibili sul sito www.comune.genova.it.

All’entrata in vigore dell’allerta:

  • predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili che si trovano in locali allagabili;
  • porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento;
  • limitare gli spostamenti a esigenze di effettiva necessità;
  • tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, da radio, tv e tutte le altre fonti di informazione.

Inoltre, aseguito dell’avviso emesso questa mattinadal Centro funzionale meteo-idrologico di Protezione civile della Regione Liguria, che prevede vento di burrasca forte per la giornata di domanidomenica5 maggio, entrano in vigore le ordinanze del Sindaco che dispongono alcune misure a tutela della pubblica incolumità:

 

divieto di transitoai motocicli, mezzi telonati e furgonati sulla sopraelevata “Aldo Moro” nella giornata di domenica 5 maggio e fino a cessate esigenze;

chiusura al pubblico, domanidomenica5 maggio, digiardini e parchi storici comunali. Conseguentemente, i palazzi dei Rolli presenti all’interno dei parchi e delle ville comunali non saranno aperti al pubblico nella giornata di domani.

chiusura al pubblico nella giornata didomanidomenica 5 maggio di tutti i cimiteripresenti sul territorio del Comune di Genova.

In particolare, poiché la previsione è di vento di burrasca forte da Nord con possibili raffiche fino a 120/140 km/h., si invitano tutti i cittadini alla massima cautela ed al rispetto delle seguenti norme di autoprotezione:

Assicurare tutti gli oggetti lasciati in zone esposte che, cadendo, possano arrecare danno all’incolumità delle persone (es.: vasi o altri oggetti posizionati su davanzali o balconi, antenne, rivestimenti di tetti provvisori…);

Evitare per quanto possibile di transitare, a piedi o su veicoli, e non posizionarsi sotto alberi, oggetti sospesi o esposti al vento;

Se si è alla guida di un veicolo, moderare la velocità; le uscite dalle gallerie e i viadotti sono particolarmente insidiosi per veicoli telonati o furgonati e veicoli a due ruote.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sono divulgati attraverso: pannelli luminosi stradali disposti lungo la viabilità principale e paline alle fermate Amt; sito del Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione Liguria (www.allertaliguria.gov.it); sito del Comune di Genova (http://www.comune.genova.it/servizi/protezionecivile).

Per ottenere informazioni più dettagliate e ampie si consiglia anche di scaricare la APP gratuita “Io non rischio”. Per accedere all’applicazione via web digitare sul device iononri-schio.comune.genova.it.

E’ anche possibile avere informazioni e avvisi tramite i canali Telegram agli indirizzi “ProtezioneCivileComuneGenova_bot” e “@ProtCivComuneGe”

Per tutta la durata dell’allerta sarà attiva la sala di emergenza della Protezione Civile del Comune di Genova.