Forza Nuova: apologia di fascismo, mazze e scudi. A Torino le perquisizioni della Digos

Torino – La Polizia di Stato sta eseguendo a Torino dieci perquisizioni nei confronti di militanti dell’area di estrema destra appartenenti a Forza Nuova, ai Rebel Firm di Ivrea (TO) ed alla compagine tornese d’area skinhead “Legio Subalpina”.
L’attività eseguita dai poliziotti  della Digos unitamente a personale della Direzione Cantrale della Polizia di Prevenzione, costituisce l’esito di approfondiementi investigativi condotti dalla DIgos di Torino nei confronti di alcuni attivisti di Forza Nuova indagati per apologia di fascismo e sfociata lo scorso 20 giugno in  perquisizioni  che hanno interessato anche la sede forzanovista torinese e quella di Rebel Firm.
Durante l’operazione era stato rinvenuto e sequestrato diverso materiale come mazze da baseball e 25 scudi in plexiglass recanti emblemi di estrema destra.

Comments are closed.