Crack Qui!Group, sequestro per 80 milioni di euro e 6 arresti per bancarotta

Genova – La Guardia di Finanza di Genova ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare personale emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Genova nei confronti di sei soggetti – indagati a vario titolo per i reati di bancarotta fraudolenta, riciclaggio, autoriciclaggio e truffa aggravata – nell’ambito delle indagini sul fallimento della Qui!Group, azienda di Gregorio Fogliani.

Contemporaneamente, le fiamme gialle hanno dato esecuzione anche ad un sequestro preventivo disposto dall’Autorità Giudiziaria su beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un ammontare complessivo di 80 milioni di euro.

Maggiori chiarimenti verranno dati nella conferenza stampa che si terrà questa mattina in Procura e alla quale parteciperanno il Procuratore Aggiunto della Repubblica Dott. Francesco Pinto, il Sostituto Procuratore Dott.ssa Patrizia Petruzziello, il Comandante Provinciale ed il Comandante del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria.

Il re dei buoni pasto. Storia del crack Fogliani