“Ti amo amore mio, spero di essere alla tua altezza”, la lettera di ringraziamento dell’agente accoltellato il 28 giugno a Tor Bella Monaca

Roma – Ha incontrato i giornalisti in Questura, questa mattina, Yuri Sannino, l’agente Scelto della Polizia di Stato che il 28 giugno scorso intervenne in via dei Cochi, zona Tor Bella Monaca, per una violenta lite tra un uomo e una donna che gli costò una coltellata tra cuore e polmone.
L’artefice dell’aggressione, Pietro Muraca, 50 anni e già noto alle forze dell’ordine, venne immediatamente assicurato alla giustizia, mentre Yuri venne accompagnato d’urgenza in ospedale da un suo collega.

“Perdo molto sangue”. L’audio dell’agente ferito che chiede aiuto alla sala operativa

 

Yuri, 32 anni, per fortuna oggi sta bene e ha scritto anche una bellissima lettera di ringraziamento alla famiglia, ai colleghi, e al personale sanitario che lo ha assistito in questa battaglia.

Leggi la lettera di Yuri