Conte bis: ecco i Ministri del nuovo Governo

Roma 10 Cinquestelle, 9 PD, 1 LeU e 1 tecnico. Sono i ventun ministri della nuova squadra di Giuseppe Conte che domani alle 10 presteranno giuramento al Quirinale.
A 27 giorni dalla crisi, dopo il via libera della piattaforma Rousseau – con il 79,3% di sì – e la chiusura dell’accordo sul programma di governo, arriva il Conte 2.

ECCO I NUOVI MINISTRI

Luigi Di Maio (M5S) agli Esteri, Roberto Gualtieri (PD) all’Economia, Stefano Patuanelli (M5S) allo Sviluppo economico, Roberto Speranza (LeU) alla Salute, Paola De Micheli (PD) alle Infrastrutture, Lorenzo Guerini (PD) alla Difesa, Alfonso Bonafede (M5S) alla Giustizia, Vincenzo Spadafora (M5S) ai Giovani e allo sport, Federico D’Incà (M5S) ai Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini (PD) alla Cultura, Vincenzo Amendola (PD) agli Affari europei, Nunzia Catalfo (M5S) al Lavoro, Sergio Costa (PD) all’Ambiente, Elena Bonetti (PD) alle Pari opportunità, Giuseppe Provenzano (PD) al Sud, Paola Pisano (M5S) all’Innovazione tecnologica, Lorenzo Fioramonti (M5S) all’Istruzione, Università e Ricerca, Francesco Boccia (PD) agli Affari regionali, Fabiana Dadone (M5S) alla Pubblica amministrazione, Teresa Bellanova (PD) alle Politiche agricole, l’unico profilo tecnico, Luciana Lamorgese, all’Interno.
Infine, come Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio la scelta è caduta su Riccardo Fraccaro (M5S).

ECCO LA BOZZA DEL PROGRAMMA DI GOVERNO M5S-PD

pdf Programma M5S-PD

Sono 29 i punti della bozza del programma di governo concordata tra M5S e PD, diffusa in rete il giorno stesso della votazione su Rousseau.

Questo il pdf presentato agli iscritti della piattaforma a cinquestelle insieme all’ormai stranoto quesito: “Sei d’accordo che il MoVimento 5 Stelle faccia partire un Governo, insieme al Partito Democratico, presieduto da Giuseppe Conte?”.

 

Potrebbe interessarti anche:

Crisi di Governo, Conte: “Mi dimetto. Salvini ha mostrato di seguire interessi personali e di partito”

Nasce la Quarta Repubblica? Ecco il testo del contratto a firma M5S – Lega

Comments are closed.