Si chiudono le porte mentre la madre sistema i bagagli sul marciapiede: bimba di 3 anni parte da sola

Roma – Si chiudono le porte e il treno parte con la bimba bordo mentre la madre resta a terra con i bagagli.
È successo ieri sera alla stazione di Roma Termini quando una donna, intenta a sistemare i propri bagagli che si trovavano sul binario e che doveva caricare sul treno, si è accorta che si stavano chiudendo le porte del treno e che la figlioletta di soli tre anni era rimasta a bordo da sola.

La madre, presa dallo spavento, è corsa alla Casa Italo della Stazione per richiedere soccorso e da qui  è stata avvisata la Sala Operativa della Polizia Ferroviaria.

I poliziotti della Stazione di Roma Tiburtina, allertati, sono saliti immediatamente sul treno e hanno preso in consegna la bimba finché, poco dopo, non è arrivata la madre.