Senz’acqua da mercoledì, grandi difficoltà per gli abitanti del civico 106 di via Daneo

AGGIORNAMENTO
Buone notizie per le 25 famiglie di via Daneo: dopo l’intervento del consigliere Giordano si muove anche l’assessore Campora che fa sapere: “Mi risulta che ci sia una quota di morosità ma, in attesa delle verifiche,  ho chiesto a Iren di intervenire subito per anticipare i tempi”. Pare, infatti, che inizialmente il riallaccio dell’acqua dovesse essere fatto lunedì.

Genova – Senz’acqua da mercoledì scorso forse per colpa di una bolletta pagata in anticipo. Gravi disagi per il civico 106 di via Daneo, a Quezzi, dove Ireti non assicura neppure i 50 litri al giorno garantiti per legge anche a chi non paga.

La denuncia arriva dal consigliere comunale pentastellato Stefano Giordano che annuncia battaglia in Sala Rossa: “Vorrei sapere che valore hanno, per l’Assessore Campora e il Sindaco Bucci, gli ordini del girono votati all’unanimità dall’assemblea”.

Lo stesso problema, infatti, era già stato segnalato in aula nell’aprile scorso, quando a restare senz’acqua era stato un condomino di Sampierdarena.
“Mi dà l’idea che il Sindaco gli ordini del girono e le mozioni li utilizzi come carta per pelarci sopra le patate”, conclude Giordano.

CONDIVIDI