Mettere in sicurezza le scuole sarebbe una gran bella grande opera

Frequentare la scuola non è pericoloso, al massimo, chi non studia, prende un’insufficienza. A volte capita, invece, di prendere una finestra sulla testa. È capitato stamattina nella scuola media Alessi di piazza Bonavino a Pegli. I 4 studenti feriti sono stati portati al Gaslini in codice giallo e pochi minuti fa la Direzione Sanitaria dell’ospedale ha dichiarato che i quattro ragazzini, due maschi e due femmine di circa 13 anni, sono tutti ricoverati in Osservazione in codice verde.

Dagli accertamenti effettuati (tutti con esito negativo) risulta che solo un ragazzino seduto vicino alla finestra abbia riportato un trauma frontale non commotivo e un risentimento toraco addominale, dovuto all’impatto con la finestra, che è rimasta intatta, le sue condizioni attuali sono buone. Altri due ragazzini hanno riportato un trauma frontale minore e una quarta ragazzina un trauma occipitale minore. Saranno tutti dimessi nel pomeriggio.

Auspichiamo che vengano intrapresi controlli approfonditi in tutte le scuole genovesi.

Potrebbe interessarti anche

Si torna sui banchi, ma quanto sono sicure le scuole italiane?