“Casella Express”: aperitivo in viaggio sul trenino. Ecco le date e come prenotare

Genova – Il 1° settembre 1929 veniva inaugurata la tratta ferroviaria tra Genova e Casella e per i suoi novant’anni, Rete Contatto, una rete d’impresa formata da giovani, ha deciso di investire sulle potenzialità turistiche del trenino, con un progetto sperimentale. L’iniziativa che si chiamerà “Casella Express”, in collaborazione tra Regione e Amt, e si snoda in un viaggio tra gusto e storia.
Dall’11 di Ottobre al 27 Marzo sarà infatti possibile sorseggiare un aperitivo a bordo del trenino di Genova-Casella, mentre i panorami dell’entroterra scorrono dal finestrino. Ci sarebbe da aggiungere finalmente e alleluia, visto che in altre città si fa già da anni, penso a Milano con il suo “Tramè” o a Torino con il suo “Tram Ristorante”, e che alcuni sindacati – per la precisione Orsa Tpl Genova – lo propongono da tempo immemore. 
Dunque a partire dall’11 ottobre, per due sere al mese, si avranno degustazioni tematiche  per farci scoprire nuovi sapori grazie alle eccellenze del territorio preparate dai ragazzi dell’Istituto Professionale Statale Bergese.

Alessandra Rouhabi, presidente della Rete Contatto ci spiega che “bisognerà prenotare obbligatoriamente online e arrivare almeno mezz’ora prima della partenza. A tutti i partecipanti sarà consegnato, al costo di 20 euro (più 2 per la prenotazione), un kit comprensivo di borsina che contiene il cibo e un bicchiere, tutto plastic-free. L’aperitivo sarà analcolico e per ogni data fissata in calendario sarà proposto un abbinamento su un tema diverso. I primi 40 che prenoteranno potranno godersi il viaggio sulla carrozza storica”.

Lo stesso Assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Gianni Berrino, alla presentazione dell’iniziativa si è dimostrato entusiasta:“E’ un mix esplosivo per quanto riguarda potenzialmente il divertimento, nel senso che ho apprezzato da subito questa idea che sfrutta per la prima volta il trenino di Casella con una serie di eventi seriali per crearne attorno un pacchetto turistico. Perché da sempre sostengo che oltre ad essere un treno storico e romantico che fa parte della storia di Genova, ha una grande attrattività turistica”.
“Per noi è stata una bellissima proposta – ha aggiunto Marco Beltrami Amministratore Unico di Amt Genova – ci hanno stimolato, ci hanno tirato la manica e ci hanno convinto a offrire i nostri trenini per questa iniziativa. Sarà un aperitivo a bordo di un treno le cui bellezze sono note a tutti, ci sarà l’unione del piacere della vista, con il piacere del gusto. Abbiamo aderito perché era un modo nuovo, originale e alternativo di proporre la Genova-Casella”.


I giorni in cui sarà possibile effettuare le prenotazioni sono: venerdì 11 e 25 ottobre, sabato 9 e 23 novembre, venerdì 13 dicembre, sabato 11 e 25 gennaio, sabato 15 e venerdì 28 febbraio e infine  venerdì 13 e 27 marzo.          

Quindi non ci resta che provare, l’esperienza promette di essere piacevole e rilassante, anche se purtroppo, essendo analcolica non ci aiuterà a dimenticare nemmeno per un attimo le magagne del nostro disastrato Tpl.

Un abbraccio a tutti Voi dal Vostro autista Barnaba