Nuovo viadotto Polcevera: arrivate in cantiere le prime parti della mega-gru per le campate da 100 metri

Genova – Con uno sbarco eccezionale al Terminal San Giorgio di Genova, sono arrivate oggi dall’Olanda tre mega gru tra le più grandi d’Europa che saranno necessarie alla prosecuzione dei lavori di costruzione del Ponte per Genova. Si tratta di gru noleggiate dalla Fagioli Spa che possono raggiungere l’altezza di 130 metri da terra e sollevare fino a 1200 tonnellate; le stesse sono state immediatamente trasferite presso il cantiere del nuovo Ponte per iniziare il montaggio degli impalcati.

L’operazione di sbarco, tra le più complesse avvenute nel Porto di Genova, è stata possibile grazie alla collaborazione tra Terminal San Giorgio Srl e la Fagioli Spa, specializzate nella movimentazione portuale e nella tecnologia del trasporto colli eccezionali.

Potrebbe interessarti anche

Autostrade scarica Spea e avvia la selezione di una nuova società di monitoraggio e sorveglianza

CONDIVIDI