Neonato prematuro in arrivo al Gaslini con un volo ambulanza dalla Germania

Genova –  La Direzione Sanitaria dell’Istituto Giannina Gaslini informa che è previsto nella serata odierna il trasferimento di un neonato prematuro con un volo ambulanza privato presso l’ospedale pediatrico genovese. Si tratta di un bambino nato presso un ospedale di Mannnheim in Germania a 28 settimane di gestazione e con peso molto basso, (oggi giunto a 32 settimane) che ha sviluppato una grave complicanza emorragica della prematurità con idrocefalo post emorragico. Un primo trattamento è stato eseguito in Germania ma i genitori, italiani, si sono messi in contatto con l’ospedale Gaslini per proseguire le cure, in particolare neurochirurgiche e in stretta collaborazione con il Centro della prematurità neonatologica dell’ospedale Gaslini diretto dal dottor Luca Ramenghi. 
Il trasferimento è in corso a cura del team del Trasporto neonatale dell’Istituto Gaslini coordinato dal dottor Carlo Bellini.