Ceranesi, frana la strada per Santa Marta: cubi di cemento e asfalto finiscono nel torrente

Genova – È crollata definitivamente stamattina la strada di Santa Marta, a Ceranesi, sotto la pioggia battente di questi giorni che ha trascinato la carreggiata e i tubi dell’acquedotto nel torrente sottostante. La Provinciale 4, che collega il paese a Campomorone, è chiusa al traffico da mesi per i problemi strutturali del muro di contenimento a monte e attende da tempo le opere di adeguamento e messa in sicurezza per servire come strada di cantiere del Terzo Valico dei Giovi. I lavori, che prevedevano 3 anni di operazioni per 1 km e 300 metri di provinciale, non sono mai iniziati e oggi la situazione è aggravata da questa nuova frana del muro di contenimento a valle, sul torrente Verde, che di fatto ha troncato totalmente la viabilità.

A questo si aggiunge il problema del rifornimento idrico del quartiere di Santa Marta che al momento è servito da un’autobotte parcheggiata davanti al Comune.
Ora ci si aspetta che finalmente Città Metropolitana, che gestisce le provinciali, si impegni per risolvere il problema una volta per tutte.

st

CONDIVIDI