Legambiente Liguria: tour a Rialto, il comune più riciclone della Liguria

ECOFORUM TOUR È UN VIAGGIO DI DUE MESI ATTRAVERSO LA LIGURIA PER RACCONTARE LE BUONE PRATICHE  NELLA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

Savona – L’Ecoforum Tour fa tappa a Rialto, il comune montano in provincia di Savona che per il secondo anno consecutivo si conferma il più riciclone della Liguria.

A Rialto, Santo Grammatico ha incontrato la giovane sindaca, Valentina Doglio, e si è fatto raccontare quali azioni hanno messo in campo per traguardare un risultato così importante: nel 2017 la percentuale della raccolta differenziata dei rifiuti si fermava all’88,3%, nel 2018 ha superato il 90%.
Valentina Doglio ha chiarito che a funzionare sono state un insieme di azioni: il porta a porta, la raccolta di prossimità e un’isola ecologia comunale dove si possono conferire gli stessi materiali che si lasciano a bordo strada, ma in maggiori quantità e dove è anche possibile conferire gli ingombranti, i RAEE e i rifiuti vegetali. Oltre a questo, è stato necessario lo spirito collaborativo della cittadinanza che si è subito impegnata.

“Rialto è un comune con pochi abitanti (584) ma con una superficie molto estesa, costituita quasi interamente da boschi, non ha un centro abitato vero e proprio ma diverse frazioni e borgate sparse per il territorio – spiega Santo Grammatico -. I risultati ottenuti dimostrano come la raccolta differenziata vada pianificata e adattata al territorio, soprattutto in una regione complessa come la Liguria. La tariffa puntuale è uno strumento che tutti i comuni dovrebbero utilizzare per premiare i cittadini virtuosi”.

Potrebbe interessarti anche

Luci e ombre della differenziata in Liguria, prima regione del Nord Italia per illeciti ambientali