Sequestro record nel porto di Gioia Tauro: tra le banane nascosti 1176 kg di cocaina purissima

Reggio Calabria – Lunedì mattina, i carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria, unitamente al R.O.S., e ai militari del comando provinciale della Guardia di Finanza, con il supporto dei funzionari dell’Agenzia delle dogane di Gioia Tauro e il concorso operativo di funzionari Europol hanno sequestrato 1.176 chili di cocaina, nascosta in 144 imballi celati in un container refrigerato adibito al trasporto di banane che una volta tagliata ed immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 250 milioni di euro ai trafficanti.  Il container, proveniente dal Sud America e sbarcato a Gioia Tauro, era  destinato in Germania.
Il porto Gioia Tauro è strategico per i traffici di stupefacente dal Sudamerica e infatti negli ultimi 12 mesi sono state sequestrate oltre 2,5 tonnellate di cocaina.

 

CONDIVIDI