Alluvione a Genova, piccoli commercianti in ginocchio e periferie allagate

Genova – Il rumore dell’acqua che scorre, quello della pioggia incessante e i colpi di  pala che sollevano il fango dal pavimento. Questa è la colonna sonora di via Ferri. Non abbiamo avuto il coraggio di  chiedere ai commercianti cosa faranno da domani. Di certo, la piscina che a ogni pioggia si forma davanti ai loro negozi non sarà un incentivo a riprendere l’attività. C’è chi ha rifatto il negozio già diverse volte e guardandoci con lo sguardo sconsolato ci dice:” Abbiamo perso tutto, di nuovo”.
E la notte di allerta rossa sta per arrivare.